SEI IN > VIVERE BIELLA > CRONACA
articolo

Cossato: sequestrata discarica abusiva, denunciato imprenditore

1' di lettura
12

I finanzieri del Comando Provinciale di Biella e del Reparto Operativo Aeronavale di Como hanno individuato a Cossato un’attività di gestione di rifiuti non autorizzata all’interno di un’area nella quale erano presenti numerosi cumuli di materiali di scarto e rifiuti.

Le indagini, avviate a dicembre 2023, si sono sviluppate con sorvoli effettuati dalle unità della Sezione Aerea della Guardia di Finanza di Varese, mediante i quali sono state individuate le diverse tipologie di rifiuti in evidente stato di abbandono disseminati su tutto il sito di oltre 2000 mq riconducibile ad una società esercente l’attività di commercio all’ingrosso di rottami. Le successive indagini hanno permesso di riscontrare le inosservanze delle autorizzazioni sulla gestione, stoccaggio e smaltimento dei rifiuti, consentendo, tra l’altro, l’individuazione sull’intero sito di un ingente quantità di materiali pericolosi come batterie di automobili, accumulatori, estintori, bombole di gas, pneumatici.

Le Fiamme Gialle, avvalendosi del supporto dei tecnici dell’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale Piemonte, hanno proceduto al sequestro dell’intera area e di oltre 850 tonnellate rifiuti pericolosi e non pericolosi, denunciando il Rappresentante legale della società titolare dell’area.





Questo è un articolo pubblicato il 07-06-2024 alle 22:40 sul giornale del 08 giugno 2024 - 12 letture






qrcode